ITALIA - Veneto - Verona

Viaggio coast to coast: dal lago di Garda alla laguna di Venezia

  • Turismo Responsabile , Tour guidato , Trekking , Viaggi esperenziali
  • 7 giorni / 6 notti
  • Treno
  • Come da Programma

Scopriamo il Veneto, regione dalle mille sfaccettature: tra storia e modernità, tradizioni millenarie, piccoli produttori artigiani che tramandano i loro saperi di generazione in generazione, cucina locale ed espressioni dialettali che testimoniano una cultura popolare fortemente radicata.
E ancora scorci defilati dai percorsi turistici, itinerari fatti in treno, a piedi o in bicicletta!
In un percorso che unisce idealmente gli estremi ovest ed est della regione, vi condurremo a scoprire alcune delle città venete: Verona, Vicenza, Padova e Venezia.
Durante il tour sarete ospitati presso strutture gestite da cooperative e associazioni impegnate in progetti di solidarietà e inclusione di persone svantaggiate.

Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno: arrivo
Arrivo a Verona, sistemazione presso casa vacanza. Giro libero in città. Pernottamento.

2° giorno: Verona, l’Adige, Castel San Pietro, il centro storico
La mattina inizieremo con un percorso guidato a piedi lungo il fiume da Castelvecchio a Ponte Pietra. Questo ci darà la possibilità di capire quanto il fiume Adige sia stato importante per la città nel corso dei secoli, quali lavori si svolgevano lungo le sue sponde, in che odo veniva preservato il benessere dei veronesi e quali sono stati invece gli effetti delle piene. Nella seconda parte della mattinata saliremo a piedi fino a Castel San Pietro per vedere i resti del teatro Romano, le fortificazioni e la zona delle colline con i suoi elementi naturalistici. Vedremo come è cambiato il paesaggio urbano ed extra urbano, quali sono stati gli interventi sia di rispetto che di distruzione ad esempio delle varie truppe che si sono avvicendate a Verona. Pranzo libero. Nel pomeriggio si potrà scendere nuovamente verso il centro storico per una passeggiata tra le vie principali, la corte di Giulietta e piazza Bra. Possibilità di fare tappa presso qualche bottega di artigiani e di prodotti tipici, degustando le prelibatezze del territorio. Cena libera in centro oppure in struttura. Pernottamento.

3° giorno: Peschiera, Lago di Garda
Giornata dedicata al relax e al suggestivo panorama che offre il lago di Garda dalla sponda veronese. Trasferimento in treno da Verona a Peschiera del Garda (circa 20’ di percorrenza), centro rinomato già in epoca romana, in posizione particolarmente strategica, trovandosi allo sbocco del lago sul fiume Mincio. Tempo libero per una passeggiata nel centro della località gardesana, tra le principali attrattive, tra cui la Fortezza, o Rocca, racchiusa in un’imponente cinta muraria di forma pentagonale, Porta Brescia, ingresso occidentale della fortezza antica, il lungolago. Rientro in treno a Verona. Cena libera e pernottamento.

4° giorno: Vicenza, trekking urbano tra le vie del centro storico
Colazione e check out. Da Verona trasferimento in treno a Vicenza (circa 30’ di percorrenza). Questa giornata sarà dedicata all’esplorazione di Vicenza, con una modalità decisamente sostenibile, il trekking urbano! Passeggiando lungo un percorso di circa 7 km in parte pianeggiante e in parte in salita, adatto a tutti, attraverseremo le vie del centro storico, dove sosteremo brevemente ad ammirare le opere di Andrea Palladio: i palazzi palladiani, la piazza dei Signori e la Basilica, contrà Porti, la Chiesa di Santa Corona. Ci dirigeremo poi verso le aree verdi di Vicenza, i giardini e i parchi più belli. Saliremo infine attraverso gli scenografici portici per raggiunge il Santuario di Monte Berico, da dove si gode di una splendida vista sulla città e sulle Prealpi vicentine. Pranzo libero. Tempo libero a disposizione. A seguire trasferimento in treno a Padova (circa 20’ di percorrenza). Sistemazione in casa vacanza. Cena libera e pernottamento.

5° giorno: Padova, un tuffo nel Medioevo
Colazione e check out. Visitare Padova significa fare un tuffo nel passato, più precisamente nel Medioevo, attraversando una delle città con l’università tra le più antiche d’Italia. Qui la vita accademica ha conferito fin dai tempi antichi una certa vivacità alla città. Al mattino sarà possibile effettuare una visita in autonomia* del centro storico con i principali monumenti, partendo dalla Cappella degli Scrovegni con gli affreschi di Giotto, proseguendo verso Prato della Valle, la piazza più grande d’Europa, poi ancora la Basilica del Santo, le piazze - Piazza delle Erbe e Piazza della Frutta – che per secoli sono state il centro dei commerci e degli scambi in città. La visita sarà occasione per “perdersi” tra gli oltre 20 km di portici… Nel pomeriggio trasferimento in treno a Venezia Santa Lucia (percorrenza circa 30’). Sistemazione presso foresteria nel cuore di Venezia. Cena libera e pernottamento. *possibilità di noleggiare la bici per l’escursione

6° giorno: Venezia, il Sestiere Cannaregio
Dopo la colazione, ritrovo con la guida per visitare la “Venezia nascosta”, in uno degli itinerari che si discostano dai luoghi turistici e per questo maggiormente frequentati dai veneziani, come il Sestiere Cannaregio, uno dei più popolosi e residenziali di Venezia. Basta lasciare la sovraffollata Strada Nova per immergersi tra le calli del Ghetto ebraico, il più antico del mondo. Attraverseremo la zona dei bacari (tipiche osterie veneziane) dove potremo fermarci per uno spuntino a base di cicchetti veneziani. Visiteremo la chiesa della Madonna dell’Orto, dove è sepolto Tintoretto, prima di giungere al Ponte di Rialto. Nel pomeriggio tempo libero per proseguire nella visita di questa città che offre innumerevoli spunti e scorci panoramici sulla laguna tra le calli e i ponti. Cena libera e pernottamento.

7° giorno: partenza
Dopo la colazione check out e partenza. Conclusione dei nostri servizi. Su richiesta è possibile aggiungere una o più visite guidate a tema nelle singole città oppure escursioni in barca e/o in bicicletta sia sul lago di Garda che a Venezia (Murano, Burano, Torcello e altre isole della laguna).

Date e prezzi
Prezzo
21/02/21 / 27/02/21
Quota per persona in camera doppia base 2 partecipanti
€ 555
07/03/21 / 13/03/21
Quota per persona in camera doppia base 2 partecipanti
€ 555
18/04/21 / 24/04/21
Quota per persona in camera doppia base 2 partecipanti
€ 555
Incluso/Escluso

PREZZO DEL VIAGGIO a persona, in camera doppia

La quota comprende
- n. 3 pernottamenti con colazione presso casa vacanza a Verona
- n. 1 pernottamento con colazione presso casa vacanza a Padova
- n. 2 pernottamenti con colazione presso foresteria a Venezia
- tour guidato mezza giornata a Verona
- tour guidato mezza giornata a Vicenza
- tour guidato mezza giornata a Venezia
- polizza medico-bagaglio
- organizzazione tecnica

La quota non comprende
- viaggio di avvicinamento (treno o aereo)
- pasti e consumazioni non inclusi
- trasporti in loco
- tasse di soggiorno
- polizza contro annullamento viaggio (facoltativa)
- extra e tutto quanto non espressamente indicato ne 'La quota comprende'

Appunti di Viaggio

Perché viaggiare responsabile?
Un viaggio di turismo responsabile si basa su principi di equità economica, tolleranza, rispetto, conoscenza e incontro.
Porta a visitare le bellezze naturali, storiche e artistiche del paese visitato, dando però un “valore aggiunto” al viaggio: l’incontro con le popolazioni locali è visto come momento centrale dell’esperienza turistica, rendendo il viaggio un’imperdibile occasione di conoscenza di un altro popolo, delle sue tradizioni, dei suoi usi e costumi, in un’ottica di scambio culturale.
Un viaggio responsabile mira a sostenere le economie locali dei paesi di destinazione utilizzando, per quanto possibile, servizi locali e lasciando dunque la maggior parte dei proventi turistici alle popolazioni locali.
Le comunità visitate sono protagoniste nella gestione del viaggio o di una parte di esso, nonché dirette beneficiarie dei risultati economici che ne derivano.

Scoprire il Veneto
Grazie a Venezia - capoluogo della regione - è prima in Italia e tra le primissime in Europa per numero di visitatori: i motivi per visitare la regione del Veneto non si limitano però solo alla sua straordinaria città sull’acqua.
Il Veneto custodisce città d’arte e piccoli borghi storici, oasi naturali e montagne, cittadelle fortificate, ville nobiliari e località di villeggiatura sul mare e sul lago.
Tra le mete più famose vi suggeriamo:
1. Venezia, insieme alla sua laguna Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, è una città incredibile per il suo immenso tesoro artistico e storico
2. Le ville Palladiane, edificate intorno alla metà del XVI secolo, sparse tra le provincie di Vicenza, Padova, Treviso e Rovigo, sono una parte fondamentale dell’eredità del Palladio
3. Le Dolomiti bellunesi, tra le montagne più belle al mondo, comprendono alcuni dei maggiori gruppi dolomitici, come le Tre Cime di Lavaredo, la Marmolada, il Civetta
4. Le Colline del Prosecco, nelle colline ricamate di vigne tra Conegliano e Valdobbiadene si produce un pregiato vino bianco conosciuto in tutto il mondo
5. Verona, la città dell’amore e dell’opera, una città elegante ricca di attrazioni
6. Delta del Po è una vasta area protetta di zone umide tra il corso del Po di Goro e il Fiume Adige abitato da oltre 300 specie di uccelli, meta ambita per il birdwatching
7. Lago di Garda, lungo la sua sponda orientale del lago si trovano borghi pittoreschi, ma anche centri termali, opportunità di trekking e parchi divertimento
8. Cittadella, una affascinante città murata di origini medievali a pochi chilometri da Padova
9. Padova, una città raffinata che vale una visita anche solo per ammirare i capolavori di Giotto nella Cappella Scrovegni
10. Bassano del Grappa, situata ai piedi del Monte Grappa, è famosa per il suo ponte coperto in legno realizzato dal Palladio e per il suo centro storico.

Venezia e i suoi luoghi simbolo sono noti in tutto il mondo: Piazza San Marco con il suo Campanile, la Basilica di San Marco e Palazzo Ducale, il Ponte di Rialto, i suoi palazzi e le sue chiese, i suoi canali e le sue vie (le “calli”), così come noti sono il suo Carnevale e la Regata Storica, i vetri di Murano e i merletti di Burano.
Venezia non è l’unica in Veneto a fregiarsi del titolo di Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco: tra i luoghi veneti protetti c’è anche la città di Verona, con l’Arena, il suo suggestivo centro storico e la Casa di Giulietta, legata alle vicende del Romeo e Giulietta di Shakespeare; Vicenza e le ville di Andrea Palladio, l’Orto Botanico di Padova, l’orto universitario più antico del mondo (risale al 1545), la catena montuosa delle Dolomiti, dove si trova il comprensorio sciistico più grande del mondo e, ultima in ordine di tempo, la zona vitivinicola delle Colline del Prosecco.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!